Un pizzico di rosso per chiamare la primavera

borsa e stivaletti rossi

Quando le giornate si allungano e la nebbia abbandona le nostre città, la luce diventa sempre più calda e genera quel senso di aspettativa per la bella stagione che è quasi alle porte. I colori diventano protagonisti, con i primi fiori così arditi che spuntano dai manti nevosi. Il che significa che anche voi, mie care lettrici, sarete inesorabilmente rapite da questo vento di cambiamento, trasportate verso abiti dalle tonalità più chiare e calde, spruzzi di colore che ravvivano le classiche sfumature dell’inverno.

Io mi sono lasciata prendere dal colore rosso. Non che volessi vestirmi con questo colore da testa a piedi, come la bella protagonista di The woman in red o come l’avvenente Jessica Rabbit. Però, l’idea di costruire un outfit partendo da qualcosa di rosso non mi abbandonava. Anzi, prendeva sempre più forma per vari motivi. Il primo era che il rosso è stato uno dei colori protagonisti della stagione invernale, quindi, avrei potuto approfittare dei saldi per trovare una vera occasione. Il secondo dava manforte al primo. Avevo infatti appena scoperto che questo colore, nella versione rosso pomodoro, è una delle tendenze della prossima primavera. Così, la mia passione per questo colore abbinato al blu e al bianco, prendeva sempre più forma e si materializzava in quelli che sono tra gli oggetti più amati da noi donne.

Volevo dei tronchetti con mezzo tacco o tacco kitten e una borsa. Rossi, ovviamente.

 

rosso, stivaletti e borsa
borsa e stivaletti rossi

E vi devo dire che li ho trovati! Proprio come li cercavo. Sabato scorso, a Milano. Siamo partite così presto che neanche il sole si azzardava a farsi vedere, io e le mie amiche, Rita e Loretta, per una gita spensierata che rimandavo da diversi anni. Una giornata davvero bella e con il sole, resa allegra dai ricordi della gioventù, i selfie tutti storti (provate a farne uno con il Duomo alle vostre spalle e voi, in tre, lì davanti che sorridete e vi girate cercando di mostrare il vostro lato migliore!). E quante risate per gli articoli in vendita in alcuni negozi! Siete mai entrate da Victoria’s secret? Ma che fantasia hanno i suoi stilisti! E poi gli acquisti degli oggetti inutili, ma divertenti, per i figli! Confesso, però, che le caramelle scoppiettanti comprate da Flying Tiger le ho mangiate anch’io!

Quel pomeriggio, poco prima di riprendere il treno per Rimini, in un negozietto di scarpe caotico e anonimo, ho visto brillare delle punte rosse. Siamo entrate, tutte e tre, in missione “looking for red”. Erano dei tronchetti rossi.. il mio stesso numero e con il mezzo tacco! Ed erano scontati del 50%! Ed erano nella stessa tonalità di rosso della borsa, che mi aspettava nella vetrina del negozio di fronte, scontata del 60%! Beh… sapete già come è andata a finire.

Se dovesse accendersi in voi la passione per questo colore, ricordatevi di guidarla verso la scelta degli accessori, per dare un po’ di grinta ai vostri capi classici e soprattutto a quelli più semplici. Evitate però l’effetto too much, scegliete due o tre accessori rossi, non di più, nel rispetto del buon gusto e dell’eleganza.


Abbinate questi accessori con capi sportivi e casual, aggiungendo qualcosa di elegante: la t-shirt bianca con la giacca sagomata in viscosa blu, un paio di jeans e una pennellata di colore, dalla borsa alle calzature, alla cintura.

Se preferite un outfit più elegante, sostituite i jeans con un pantalone largo in tessuto fluido, aggiungete la camicia in seta e un foulard che riprende tutti i colori dell’outfit, in seta pure lui.

 

Pagine che potrebbero interessarti:

I colori giusti per noi

Vogue, pagina dedicata ai colori moda della primavera 2018

 

(Ricevo una commissione da ShopStyle Collective per ogni click o vendita realizzata tramite il mio blog)

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: