Le calzature che tutte indosseremo questa primavera

(Photo by Nick Karvounis on Unsplash)

Settimana pessima, al lavoro, con un ph altissimo che fuoriusciva da ogni stanza. Tutte primedonne… e noi lasciamoglielo credere e tuffiamoci nel fantastico mondo delle calzature! Eh sì, care le mie lettrici, ho bisogno di staccare la spina con qualche bella immagine di sandali allegri e colorati, scarpe Non ti scordar di me, stivaletti I need you over everything else (ndt.: note di traduzione per mia mamma e mia suocera: stivaletti Che amo di più dopo la mia famiglia). Va beh, è vero che ci sono i miei adorati pargoli e quel brav’uomo di mio marito a rincuorarmi! Loro sono anche tra i fan più fedeli di questo blog, apprezzano l’effetto salutare che ha sul mio umore… Non è che si sono stancati di sentire le mie storie da ufficio e mi incoraggiano a pubblicare articoli perché non mi sopportano più? Oh mamma… speriamo di no! Io però, l’argomento l’ho lanciato, quindi vi parlerò delle calzature. E non ditemi che questa materia non vi tocca per niente!!

Avete seguito le sfilate di moda del mese di febbraio? Le fashion week più strepitose del pianeta con le scarpe che tutte vorremmo indossare senza pensare alla comodità e ai prezzi? Beh, qualche modello era proprio eccessivo e bizzarro. Io, però, ho notato alcune calzature davvero adatte alla donna over 40 e non vedo l’ora di mostrarvele, care le mie Cenerentole! E di regalarvi le mie impressioni e qualche consiglio per capire come trovare la scarpetta giusta per ogni piede e caviglia.

 

Decolletée a punta e Chanel

Partiamo dalla scarpa che meglio identifica l’universo femminile, l’intramontabile decolletée con il tacco sottile, o se preferite un tacco sicuramente più stabile, quella con il tacco italiano, leggermente più grande e diritto. E’ un classico che tutte abbiamo nell’armadio, da sfoggiare tutti i giorni, se siete delle brave equilibriste, da rinnovare nelle occasioni importanti, per chi come me, vorrebbe ma non riesce a indossarle per più di due ore. La moda di quest’anno le ripropone anche nella versione con il tallone scoperto, conosciute con il cognome di colei che per prima le realizzò, Coco Chanel. E’ un genere molto raffinato, che io adoro, nel modello con il tacco kitten, quello basso che non supera i 3,5 cm ed essendo più confortevole, ben si presta per gli outfit da ufficio.

 

 

Stivaletti e texani

Questi tipi di calzature, così chiuse, sembrano appartenere più all’autunno e all’inverno che alla primavera. Le passerelle, però, hanno proposto lo stivaletto nella versione più leggera e adatta alla stagione, il sock boot o stivaletto elasticizzato a calza, colorato nelle tinte pastello o rosso pomodoro. E ancora lo stivaletto leggero in rete o traforato, per restare in sintonia con le temperature più elevate. Ritorna anche un classico intramontabile, il texano basso alla caviglia, da indossare però alla sera, con i classici jeans, o per chi vuole davvero andare controcorrente, con una gonna lunga e ampia in seta. A voi la scelta!


Sneaker

Questa scarpa super sportiva e super comoda è diventata un must sulle passerelle di moda. Interpretata con tessuti e applicazioni preziose a tal punto che della calzatura sportiva rimane solo la suola avvolgente in gomma, anch’essa rivisitata nei colori e nei materiali. Questa primavera ne vedremo di tutti i tipi, colorate, in rete, ricamate, tutte comunque comode e con una personalità in grado di affrontare anche il look più elegante.

 

Alcuni consigli per chi ha le caviglie importanti:

  • Utilizzate il tacco alto, a spillo, italiano, o a stiletto, che vi aiuteranno a slanciare la vostra figura. Se però avete gambe molto muscolose optate per un tacco più solido.
  • Il modello Chanel, avendo il tallone scoperto, farà apparire la gamba più lunga.
  • Le scarpe con il cinturino alla caviglia non sono per voi, quindi lasciatele a chi ha caviglie perfette. Eventualmente, se proprio amate fibbie e cinturini, orientatevi verso un modello Mary Jane con tacco, per intenderci la scarpa che ha il cinturino sul collo del piede a forma di T.
  • Le scarpe con le applicazioni sulla punta attirano l’attenzione sui vostri piedi e distolgono lo sguardo dalla caviglia.


Pagine che potrebbero interessarti:

Outfit primavera

Vogue, articolo sulle scarpe moda primavera 2018

 

(Ricevo una commissione da ShopStyle Collective per ogni click o vendita realizzata tramite il mio blog)

2 Risposte a “Le calzature che tutte indosseremo questa primavera”

  1. sicuramente mi metto le sneakers e adidas superstar sono le mie preferite poi le decolletee a punta -me ne sono innamorata.

    1. Ottima scelta! Anche io adoro le sneaker!

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: