La giacca moda che risalta il tuo fisico

Mai come quest’anno sto apprezzando la stagione autunnale, con i suoi ritmi più lenti, le temperature ancora miti, la campagna vestita di calde sfumature dove trionfano i gialli e i rossi. La moda, poi, sembra davvero offrire tante interpretazioni del capo che io adoro di più, la giacca, quella che meglio risponde alla mia indole mix and match, mescolando capi diversi tra loro, cercando, però, di rispettare equilibrio nel gusto e nello stile. E mai come quest’anno, il capospalla corto è il capo più sfruttato, grazie alle temperature straordinariamente più alte, che posticipano l’ingresso dei cappotti e dei piumini ad un inverno già inoltrato. I modelli, poi, sono davvero tanti, per tutti i gusti e soprattutto per tutti i tipi di fisico. Io ho voluto scegliere per voi alcuni capi e suggerire anche a chi stanno davvero bene.

Il blazer

Asso nella manica per la donna che vuole essere trendy anche in ufficio. La giacca moda autunno 2018 è declinata in tanti colori e tessuti, legati dal fil rouge del taglio più ampio e un po’ maschile. Si passa per le fantasie a scacchi e tartan, quei motivi così anglosassoni che mi fanno impazzire. Si prosegue con i colori a tinta unita di tendenza, tra cui l’arancio bruciato, l’argento, i colori fluo. Il modello a petto singolo sta bene un po’ a tutte, l’unica raccomandazione che mi sento di fare è quella di prestare attenzione ai bordi, che non finiscano proprio nei punti più vistosi del vostro corpo.

Lo stile più sagomato e femminile è un evergreen, ridefinisce la silhouette e regala femminilità a chi ha tratti abbastanza spigolosi, esalta la vita stretta della donna clessidra. Il blazer a doppio petto è adatto, invece, a chi ha la parte superiore del corpo più piccola, perché riempie e riequilibra le proporzioni. Scegliete colori meno vistosi e più scuri se la parte superiore del vostro corpo è piuttosto importante. Altro elemento da ricordare di questa bella moda autunno, è il look con la cintura in vita sul blazer, cosa che a me fa impazzire, ma che consiglierei solo alla donna clessidra e alle acciughine e comunque solo a chi ha la vita sottile!

Il chiodo rosa o azzurro

Ma sta a vedere che mi hanno preso di mira come influencer! Già, perché il chiodo io lo metterei con tutto e perché nel mio armadio ce n’è anche uno rosa, acquistato qualche anno fa. E sapete perché proprio di questo colore? Perché il classico chiodo nero, che comunque possiedo, non è la tonalità perfetta per il mio incarnato. Il rosa sta bene un po’ a tutte, valorizza la donna primavera, mentre quello azzurro polvere esalta i colori delicati della donna estate. La donna autunno sta alla grande con i colori accesi della terra e del tabacco. Da indossare sui jeans, ma anche sul classico tubino nero per un look trendy e chic al contempo.

 

La cappa e la mantella nella versione cowboy

E qui io faccio terno, con la cappa e lo stile cowboy che mi sento davvero ben cuciti addosso! E pronta a darvi qualche dritta sull’argomento! La moda autunno 2018 propone cappe e mantelle colorate e vistose, perfette sulle belle ragazze in passerella, ma non adatte a tutte le tipologie di fisico. Scegliete, invece, un classico colore neutro, la tonalità del tortora o del grigio che meglio vi si addice. Indossate la mantella con la cintura in vita se avete una bel vitino da vespa e siete della tipologia clessidra, avvolgetela sulle spalle se avete un fisico a colonna. Se siete una donna mela o un  rettangolo pieno, optate per il modello a mantella, quella lunga a metà coscia e che scende a trapezio, con due tagli ampi per far uscire le braccia. E voi care lettrici dal fisico a pera, ricordate che la vostra bella cappa deve essere lunga tanto da coprire i fianchi e la parte superiore delle gambe.

Il giacchino in bouclé corto alla vita

E anche questo ce l’ho! Ma non è proprio quello che io desidero di più, intramontabile ed eterno, insomma quello rosa, con i profili neri e i bottoni color oro o in perla. Beh, lo avrete ormai capito che sto parlando del classico capo di Coco Chanel! Basta un giacca così raffinata ed anche i jeans acquistano prestigio. Sul lavoro, poi, la triste gonna nera a sigaretta prende vita. Fate attenzione, però, al tessuto. Il bouclé aggiunge volume, ed è quindi indicato soprattutto a chi è molto magra. Sceglietelo quindi, in un colore scuro, se non siete proprio delle acciughe, evitate taschini e dettagli in prossimità dei punti critici. Questo tipo di giacca, così corta in vita, tende ad allungare le proporzioni della parte bassa del corpo, quindi se siete alte e avete un fisico a colonna, riequilibrate il tutto aggiungendo un top più lungo che spunta da sotto la giacca. Con la gonna a sigaretta è perfetto per la donna clessidra, con quella tagliata in sbieco o a ruota valorizza il corpo della donna pera, mentre indossato sopra ad un abito morbido e diritto è indicato per la donna mela.

 

E tu, hai capito quale giacca è perfetta per il tuo fisico? Se hai ancora qualche dubbio, sai dove trovarmi!

Pagine che potrebbero interessarti:

Outfit autunno

Le forme del corpo femminile

Giacche per l’autunno

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: