Il costume perfetto per ogni tipo di fisico

costume intero

(Photo by Pete Johnson from Pexels). Buongiorno care lettrici! Siete pronte per gli sconti estivi? Avete forse in mente di acquistare un bel costume da sfoggiare nelle prossime vacanze al mare? Bene, se queste sono le vostre intenzioni, rimanete sintonizzate su questo canale! Oggi parlerò dell’argomento costume, esattamente del tipo di costume più adatto per ogni tipo di fisico, quello che vi farà calcare la passerella dello stabilimento balneare con sicurezza e charme. Come per gli abiti, infatti, c’è un costume adatto per ogni tipo di fisico. Non è un semplice assemblaggio di slip e reggiseno, è una vera e propria necessità che guida alla ricerca del modello che meglio si adatta e valorizza il nostro corpo.

Partiamo dalla donna mela, le cui caratteristiche predominanti sono le gambe affusolate, la zona ventre e il seno piuttosto rotondi e pronunciati. Il suo costume ideale è il tankini, un mix tra il bikini e il costume intero, composto da uno slip modellante e una canotta che scivola dolcemente sul corpo, senza costringere. Questo modello è perfetto per lei, copre le zone critiche, regala eleganza e stile anche sulla spiaggia. Diversa è la scelta della donna rettangolo, alta, con gambe lunghe, ma con il giro vita quasi inesistente. Il costume perfetto per questa tipologia fisica è quello intero, da acquistare seguendo alcuni accorgimenti, tra cui la scelta del costume con pannello o fantasia centrale in una tonalità più scura, in grado di creare quell’illusione ottica che modella e rende la figura più sottile nella zona vita. Un altro suggerimento per la donna rettangolo è quello di evitare le sgambature alte, perché tendono a far correre l’occhio in direzione della parte centrale del corpo.

Se rientrate sempre nella tipologia rettangolo, ma siete decisamente più longilinee e sottili, il bikini perfetto è quello con l’imbottitura sul seno che regala un po’ di quelle rotondità tipicamente femminili che vi mancano. Tra le fantasie, orientatevi verso le geometrie: da preferire, le linee a zig zag verticali che contribuiscono ad armonizzare le vostre forme così spigolose. La bella clessidra, così diversa e formosa, con fianchi e seno pieni, dovrebbe, invece, orientarsi su costumi con il reggiseno preformato, quello che abbraccia e avvolge dolcemente, con la bretella più ampia, in grado di offrire un buon sostegno. Lo slip può essere sia con la sgambatura alta, se siete minute e avete la necessità di allungare la figura, sia con la sgambatura bassa, se siete di altezza media o alta. La donna triangolo invertito, invece, ha un fisico decisamente meno femminile e più sportivo, con spalle larghe e importanti, più ampie dei fianchi. Dovrebbe, quindi, orientarsi verso il bikini a triangolo con allacciatura dietro al collo, perfetta su di lei, perché evidenzia, senza allargare ulteriormente, questa bella parte del suo corpo. Nella scelta dello slip, può divertirsi tra fiocchi e dettagli sui fianchi, per aumentare un po’ le dimensioni e il volume e riequilibrare le proporzioni rispetto alla parte superiore del corpo. La donna pera ha, invece, le esigenze opposte, avendo spalle decisamente più strette rispetto ai fianchi. Nella scelta del costume, può orientarsi verso modelli dalle fantasie floreali vistose, con rouche e dettagli sul reggiseno da abbinare, però, a slip semplici ed essenziali, con la sgambatura alta, in una tonalità più scura rispetto al reggiseno. Il costume ideale è quello con lo slip scuro a tinta unita e il reggiseno a fantasia, ovviamente abbinati per colori e tonalità.

Una considerazione importante che vorrei fare, alla fine di questo articolo, è quella di pensare, proprio in questo periodo che precede i saldi, di investire in un bel costume orientandosi verso quei negozi che offrono una scelta vasta di modelli e stili. Spesso, infatti, offrono anche la possibilità di acquistare pezzi separati tra bikini e slip, nella stessa fantasia e colore, ma in stile diverso, per poter incontrare le esigenze di tante tipologie di fisico.

Un’ultima raccomandazione. Non scegliete costumi troppo succinti dopo i 40 anni, anche se i vostri muscoli non temono ancora la forza di gravità. A prescindere dall’età e dalle proprie caratteristiche fisiche, il galateo in spiaggia invita a coprirsi nel rispetto dell’eleganza, della classe e anche del buon gusto.

Buoni acquisti, amiche mie! E se i dubbi persistono sapete dove trovarmi!

Pagine che potrebbero interessarti:

Outfit estate

Le forme del corpo femminile

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: