I sandali estivi più cool e come abbinarli per essere wow!

SANDALI GIOIELLO

Quando osservo le vetrine con i sandali estivi mi viene voglia di entrare e di provarli tutti. Per i colori, le decorazioni, i tacchi gioiello. A mie spese ho imparato che le tentazioni devono superare alcuni test prima di trasformarsi negli acquisti perfetti. Perché i sandali vanno scelti come la scarpina di Cenerentola, belli e unici per i nostri piedi. Vi è successo di acquistare una scarpa strepitosa ma scomoda rassicurandovi allo specchio con un «tanto la indosserò solo per qualche ora» e di abbandonarla negli anni quasi intatta in fondo alla scarpiera? A me è capitato e con gli anni ho capito che è meglio preferire un tacco medio e comodo piuttosto che uno alto e bello ma insopportabile.

Tra le pillole di saggezza pre-shopping rientrano anche i suggerimenti in favore dei modelli evergreen che ci accompagneranno per diverse stagioni, dalla linea pulita e con semplici listini. In quanto ai colori, i neutri non passano mai di moda: tra loro anche l’oro e l’argento che fanno risaltare l’abbronzatura e le unghie laccate. I modelli nei colori più vistosi, invece, potrebbero all’occasione diventare l’accessorio ideale per ravvivare gli outfit basici e classici, insieme con borsa e cintura coordinate.

I sandali estivi possono essere suddivisi in tre grandi categorie rispetto all’altezza del tacco, in bassi o piatti, medi, alti.

Sandali estivi con tacco basso o piatti

I sandali piatti sono la mia passione e si possono indossare dall’alba al tramonto per le occasioni del giorno e della sera. Con gonne e abiti lunghi sono estremamente eleganti, con shorts e abiti corti risultano più sbarazzini e adatti per il tempo libero.

sandali estivi piatti e abito lungo crochet

Sandali con tacco medio

La qualità che più li contraddistingue è la versatilità. Il tacco medio è sinonimo di confort e può essere portato per tante ore di fila, specie se di forma larga. Quello più sottile a rocchetto è decisamente più elegante e fa molto bon ton insieme con abiti corti al ginocchio, tessuti leggeri e fantasie floreali. Ma riesce anche a stemperare la severità della divisa formale per l’ufficio.

sandali estivi con tacco medio per il look da giorno

Sandali con tacco alto

Sicuramente concepiti per la sera e le occasioni speciali, ma io ammiro chi con destrezza e leggerezza riesce a spingere un carrello della spesa su un paio di trampoli. Le combinazioni più belle sono sempre quelle che non ti aspetti, tra una calzatura elegante e un capo di abbigliamento casual come i pantaloni cargo, quelli da ginnastica o i jeans.

sandali estivi con tacco alto e gioielli sul collo del piede

Buona lettura e fate tesoro dei miei consigli!

Pagine che potrebbero interessarti:

Sandali e ciabatte per l’estate

Lascia un commento