I must have dello stile casual chic

LOOK CASUAL CHIC

Da quando ci troviamo in questa nuova dimensione che ha cambiato le nostre abitudini, lo stile casual si è insinuato un po’ troppo nell’armadio. Tra sneaker, felpe e tute da ginnastica sembra che l’eleganza sia stata eclissata. Però, dopo i 40, questo modo di vestire che dal tempo libero ha largamente sconfinato verso lidi più formali, deve raffinarsi e diventare casual chic. Seguendo le regole della classe e dell’eleganza.

Il look casual chic nasce dall’accostamento di articoli comodi e informali con altri eleganti per creare un mix equilibrato tra elementi opposti, dove i pezzi più esclusivi nobilitano quelli comuni. La ricercatezza incontra, così, la quotidianità per produrre un outfit diverso da indossare in ufficio – dress code permettendo – ma anche per tante altre occasioni quando la regola diventa l’essere a proprio agio con un pizzico di classe.

  • blazer azzurro La Redoute

Le regole e i must have dello stile casual chic

La giacca elegante è il vero capo di abbigliamento su cui investire, un must-have per tutte le stagioni che aggiunge valore a ogni outfit. Abbinata ai jeans o alle gonne fluide si presta per tante interpretazioni casual chic. La camicia bianca è un altro articolo da sfruttare e che sicuramente appartiene al guardaroba femminile. Può essere indossata con pantaloni sportivi o gonne, ma anche come shacket, vale a dire come fosse una giacca da portare sbottonata.

Al lato opposto, nella sfera casual, ci sono le sneaker e gli stivaletti anfibi che possono essere combinati con abiti e gonne leggere o e con capi decisamente formali per sdrammatizzare il look. E naturalmente gli immancabili jeans, da scegliere nel modello che meglio valorizza le proprie forme. Nella combinazione di articoli così diversi, la scelta dei classici colori neutri – blu, grigio, bianco, nero, beige – porta l’outfit a un livello più alto. Soprattutto se tutte le componenti del puzzle puntano verso i concetti di cura ed eleganza, dalla manicure alla pettinatura, dagli accessori ai gioielli, mai troppo vistosi anche quando sono preziosi.

Look casual chic facili da realizzare

Per chi è alle prime armi con lo stile casual chic, la formula composta da jeans, giacca elegante, T-shirt e sneaker rappresenta una tappa obbligata per prendere confidenza con il genere, arricchirlo con qualche accessorio e renderlo più personale. Per chi adora i forti contrasti, il completo elegante per l’ufficio composto da giacca e pantaloni diventa più simpatico e meno serioso grazie alla maglietta con stampa grafica e alle sneaker ingombranti. Partendo, invece, da un capo femminile come la gonna a sigaretta, si può pensare di abbinarla alla camicia di jeans, completando l’outfit con scarpe super femminili piatte o con tacco alto. Oppure, si può spostare l’accento casual sulle scarpe scegliendo le sneaker, ma aggiungendo una bella camicia in seta per la parte superiore del corpo.

 

Buon divertimento care lettrici! Cercate nel vostro guardaroba prima di fare shopping in negozio e soprattutto divertitevi con lo stile casual chic!

  • Vestry

Pagine che potrebbero interessarti:

Gli outfit invernali da giorno

Lascia un commento